venerdì 30 ottobre 2009

Ringraziamenti

A chi mi ha dato una possibilità...
Alle cose nascoste, a quelle segrete e a quelle introvabili...
A chi mi ha regalato complicità e intimità...
A chi mi chiede “quanti ne hai uccisi oggi?”...
A chi è fashion victim, ma con ironia...
A chi sa capire senza troppe spiegazioni...
A chi spara sentenze...
A chi, tutto sommato, qualche pregio ce l’ha...
A chi apprezza il cinismo...
A chi ha un sorriso aperto...
A chi non ce l’ha ma fa lo stesso...
A chi ascolta Alanis e Frank...
A chi conosce tutti i negozi di Pavia...
A chi è generoso...
A chi è in grado di sostenere discorsi assurdi...
A chi mi ha spinto a “darci dentro”...
A chi apprezza un certo tipo di ignoranza...
A chi è insostituibile...
A chi ha le ali...
A chi mi legge e mi leggerà...
A chi mi critica e mi criticherà...
A chi contrabbanda cioccolato e plutonio...
A chi alle 17 inizia a sclerare...
A chi scodinzola e salta per delle briciole di pane...
A chi ha creduto in me...
A chi ancora si ostina a non farlo...
Alle linee grigie...
A chi non sa chi è Steve Nash...
A chi, col proprio cattivo esempio, mi ha mostrato cosa non fare...
A chi non può fare a meno di sviscerare...
A chi mette l’anello al dito e attacca le scarpe al chiodo...
Al canto dell’emigrante...
A chi mi ha insegnato ad essere una faccia di merda...
Alle (antiche) colonne portanti di una squadra...
A chi ha talento nello scaricare barili...
A chi – nonostante tutto – ci mette passione...
A chi fa bella mostra di sé sull’armadio dei fotoritocchi...
A chi spera in un American Airlines (o in un Anna Kournikova)...
A chi dice troppi “grazie”...
A tutti coloro che passano con scioltezza dalla palla a spicchi al tavolo di un pub...
A chi ha avuto la pazienza di spiegarmi certe cose, e poi di spiegarmele ancora, e ancora...
Alle variazioni enigmatiche...
To whom who always speak in slang coz it’s better (ehi mate)...
A chi ha viaggiato sul Nairobi-Mogadiscio...
A tutti coloro che insieme a me si invasano immaginandosi eroi o bastardi...
A tutti i tronisti (non quelli di Maria)...
A chi sa ascoltare...
A chi mi ha messo al mondo e ancora non se n’è pentito...

4 commenti:

Il Kiwi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Il Kiwi ha detto...

A chi dopo tanti anni è sempre il Bimbo, ma ha fatto il capitano e poi ha appeso le scarpe al chiodo con me...

Greylines ha detto...

Dai Henry, che poi mi emoziono...

Anonimo ha detto...

bravo miki. :)
eli